Non ne abbiamo mai abbastanza, utili e indispensabili accessori dei quali non possiamo fare a meno per un trucco perfetto!

MA COME MANTENERLI PULITI?

DEVO USARE IL CLEANSER? IL GUANTO DI SILICONE? OGNI QUANTO VANNO LAVATI?

Domande frequenti che ci facciamo spesso, sia noi make up addicted che non! Li uso sempre durante i miei video su Youtube e di conseguenza, devo pulirli spesso!

♥ IL MIO METODO PREFERITO IN REALTA’ E’ ANCHE IL PIU’ SEMPLICE DI TUTTI ♥

C’è chi usa un costoso cleanser per pennelli che però,  se a base di Alchool, tende a rovinare le preziose setole dei pennelli. Ce ne sono di diversi tipi : dai più delicati a quelli un pò più aggressivi il loro costo varia in base a diversi fattori come marchio e qualità.

C’è poi il fantomatico “guanto magico” : Un guanto di gomma o silicone dotato di varie setole di diverse forme, altezze e dimensioni il cui costo può arrivare fino ai 60€ (incredibile ma vero!)

Ora veniamo invece al mio metodo, ve ne ho parlato anche su instagram, è uno dei più facili, veloci ed economici che rende più facile sia la nostra vita che quella dei nostri amati pennelli! Ecco di cosa avrete bisogno :

  1. Guanti per lavare i piatti in gomma (quelli col palmo rugoso)
  2. Sapone per piatti
  3. una ciotolina di acqua
  4. un panno di cotone o dischetti di cotone
  5. carta mani o scottex

INIZIAMO!

Prendiamo i nostri pennelli tutti insieme e mettiamoli in un contenitore sopra il lavandino così da stare più comodi

 

Prendiamo poi la ciotolina e riempiamola di acqua tiepida e una goccia di sapone per i piatti. Uso il sapone dei piatti per via del potere sgrassante che ne fa parte. I pennelli da viso per il fondotinta, quelli per il correttore, e quelli che abbiamo usato per i rossetti o per gli ombretti in crema tendono ad essere più grassi e necessitano di un agente appunto sgrassante come quello contenuto in questo tipo di saponi.

A questo punto indossiamo in una mano un guanto per i piatti (quelli col palmo rugoso) e procediamo a immergere il pennello nell’acqua col sapone per poi strofinarlo delicatamente sul palmo del guanto. A questo punto vedrete piano piano uscire dell’acqua sempre più chiara man mano che risciacquerete il pennello. Se si tratta di un pennello particolarmente sporco potreste anche mettere una goccia di sapone sul palmo del guanto dopo aver bagnato il pennello per poi strofinare, con questo metodo pulirete anche i pennelli più sporchi di tutti! Ci si dimentica spesso anche dei manici però che tendono a sporcarsi anche più delle setole perchè li tocchiamo sempre con mani sporche di ombretti, highlighter, rossetti, fondotinta, creme e chi più ne ha più ne metta! Per questi ultimi io amo usare un piccolo panno di cotone leggermente abrasivo, anche questo, imbevuto di acqua e sapone sgrassante!

Al momento mi trovo bene con questo mini panno di Glov

A questo punto, pennello per pennello, quando li puliamo cerchiamo di non andare troppo in profondità quando si struscia e di fare tutto il procedimento con delicatezza perchè se l’acqua penetra nel legno del pennello può rovinarlo e scollare le setole dalla testina – a me è successo  una volta! -.-”

Lavate le setole e il manico, mettiamo i pennelli ad asciugare in orizzontale su un pò di scottex ripiegato e su una superficie piatta. Io ho usato questa scatolina!

Vi basterà aspettare una notte intera e in base alla stagione nella quale ci troviamo dovrebbero essere asciutti già il mattino seguente. Se siete in inverno e avete fretta però non metteteli vicino al termosifone! Soprattutto se sono in legno si rovineranno con l’umidità e il calore, come se siamo in estate non lasciamoli sotto al sole! Piuttosto mettiamoli dentro un aciugamano di cotone, sempre in orizzontale e ripieghiamo le estremità come se fosse un pacchetto regalo, la stoffa aiuterà ad assorbire l’eccesso di acqua più in fretta senza rovinare setole e legno dei nostri pennelli 😉

Voi che sistema usate invece? Avete provato qualcuno dei metodi che citato in questo articolo? Fatemelo sapere con un commento qui sotto oppure scrivendomi su instagram in direct

Baci e alla prossima! ♥

 

 

 

Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *