Ciao Bellezze! Oggi volevo parlarvi dei Preset di Lightroom Mobile che ultimamente sono utilizzatissimi soprattutto su instagram, perchè danno quel tocco “in più” alle foto e rendono il nostro feed Super Instagrammabile! Ma come prelude il titolo volevo spiegarvi un pò di cose in più sull’utilizzo dei preset e sull’applicazione stessa.

Andiamo per ordine iniziando a parlare in primis di Lightroom in generale:

E’, se così si può definire, un fratellino di photoshop. Fa parte anche lui di Adobe e sul pc è disponibile con un abbonamento annuale, proprio come il classico Photoshop. La cosa più figa di tutte però è che è disponibile in versione mobile, con tutte le sue caratteristiche e totalmente gratuito! Si trova sia per IOS che per Android ed è totalmente gratis per entrambi!

Anche io il mese scorso ho messo in vendita i miei preset personalizzati per Lightroom Mobile, sono 7 e tutti diversi tra loro, con caratteristiche che variano dalla temperatura all’esposizione, e li trovate tutti Qui.

 

Adesso però andiamo a rispondere alle domande del titolo:

Cosa sono i Preset di Lightroom?

I Preset non sono altro che filtri. Come i classici filtri di instagram possono essere applicati alle nostre foto ottenendo risultati diversi in base alle caratteristiche della stessa. Per esempio lo stesso filtro risulterà più scuro su una foto con bassa esposizione, più acceso su una foto più saturata, meno nitido su una foto in bassa risoluzione e così via. Di solito per Lightroom da Pc mi trovo molto meglio a alavorare foto scattate con una macchina fotografica professionale come ad esempio una Mirrorless o una Reflex e quindi in alta risoluzione, mentre dal cellulare è molto più comoda la versione mobile perchè rende facile e velocissima l’applicazione del ” filtro ” senza dover passare, appunto, da Pc.

Come si usano i Preset di Lightroom?

Una volta creato il preset di vostro gradimento ( o scaricato ) basterà copiare le impostazioni dello stesso da una foto ad un altra et voilà: Il gioco è fatto. Questo vale sia da Laptop che da Smartphone. Per crearlo da zero vi basterà giocare con esposizione, luci, ombre, saturazione, tonalità, nitidezza e tutti gli altri valori presenti in entrambe le versioni. Questa parte sinceramente è quella che prefisco! Mi piace un sacco creare nuovi preset diversi tra loro e provarli sui miei scatti! Se conoscete già la mia pagina instagram avrete visto che mi piace cambiare spesso preset anche se i toni di base rimangono più o meno gli stessi, questo proprio perchè mi piace creare sia in base al mio umore che al periodo dell’anno!

 

Quindi la riflessione finale è che Lightroom, sia da pc che da mobile, è sicuramente uno strumento utile nonché uno dei più utilizzati al momento, tutto sta nella nostra voglia di metterci alla prova. Quando ho iniziato a creare i miei preset non avevo la minima idee di come si facessero e ovviamente non mi piacevano mai i risultati, con il tempo e la pazienza adesso sono molto soddisfatta dei risultati e molti dei miei follower mi hanno chiesto dei preset che ho creato. Per questo alla fine sono stata felice di renderli disponibili qui sul Blog, per i più pigri che non hanno voglia di perderci tempo e per le persone che non sanno ancora come relazionarsi con l’applicazione e vogliono ottenere risultati belli e perfetti da smartphone!

Vi ricordo infine che i miei preset sono stati studiati apposta SOLO per la versione Mobile e che quindi non sono compatibili con Lightroom in versione per Desktop

Se volete dare un occhiata ai miei vi basterà andare sullo Shop dal mio blog (Sono in offerta!!!) o visitare la mia pagina Instagram! Raccontatemi con un commento se anche voi siete appassionati di fotografia, se avete esperienza con Lightroom e soprattutto…che ne pensate dei miei preset!

 

Baci a tutti e alla prossima ♡

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *